Incidente con sorpasso a destra e sportello aperto all'improvviso, di chi è la colpa?

Incidente con sorpasso a destra e sportello aperto all'improvviso, di chi è la colpa?
di

Sorpassare un veicolo a destra, lo sappiamo, è vietato, sono le basi del Codice della Strada, ma cosa succede se un veicolo fermo apre lo sportello e causa danni a un motociclista? Può essere colpa di chi apre lo sportello senza guardare? La Corte di Cassazione dice di no...

Secondo gli Ermellini "il sorpasso non va mai effettuato a distanza ravvicinata dal veicolo che procede davanti o con irregolare sopravanzamento sulla destra", così come ha riportato il periodico online ALL-IN Giuridica del Gruppo SEAC. Lo ha definito la Corte di Cassazione con l'ordinanza numero 33536 dell'11 novembre 2022.

I giudici hanno anche aggiunto che "il sorpasso è una manovra pericolosa e complessa che dovrebbe essere effettuata soltanto con estrema cautela e in presenza di condizioni di assoluta sicurezza" e mai a distanza ravvicinata dal veicolo che procede davanti a noi. Ovviamente è vietato anche sorpassare sulla destra, "pratica che rimane irregolare".

Chi tenta di sorpassare un veicolo sulla destra deve in qualche modo prevedere che il passeggero di un veicolo possa aprire lo sportello senza accertarsi di avere strada libera, sia che la vettura sia in sosta oppure solo ferma (in coda, ad esempio). Se dunque siete motociclisti (ma anche ciclisti oppure utilizzate un monopattino) e siete soliti sorpassare pericolosamente a destra le auto ferme, fate attenzione perché se succede un incidente in seguito a uno sportello aperto all'improvviso avreste quasi sicuramente torto in tribunale...

A proposito di sinistri: una Lamborghini è rimasta distrutta in seguito a un incidente.

FONTE: ANSA
Quanto è interessante?
3