Incentivi auto 2022, aumentano bonus: le nuove quote fino 7.500 euro

Incentivi auto 2022, aumentano bonus: le nuove quote fino 7.500 euro
di

In un periodo di crisi per le immatricolazioni di auto in Italia, complice un effetto degli incentivi quasi nullo, abbiamo nuovi segnali positivi in merito a questi ultimi: con il decreto Aiuti bis approvato dal governo Draghi ci sono nuovi incentivi per l’acquisto di auto non inquinanti e interventi agevolativi per le imprese.

Come riportato da Qui Finanza, dopo il boom degli scorsi incentivi abbiamo una rimodulazione per le auto non inquinanti con un aumento al 50% dei contributi finora previsti per il 2022, a patto che l’acquirente della vettura abbia un reddito inferiore ai 30.000 Euro. I bonus vengono estesi anche alle persone giuridiche che noleggiano un’auto, ma solamente se la proprietà viene mantenuta per almeno 12 mesi.

Scendendo nel dettaglio, ecco le quote:

  • Per le auto con prezzo di listino ufficiale pari o inferiore a 35mila euro IVA esclusa, veicoli M1 omologati in una classe non inferiore ad Euro 6 e con emissioni nella fascia 0-20 g/km CO2 (elettrico), si prevedono contributi fino a 7.500 Euro con rottamazione e 6.000 Euro senza rottamazione;
  • Per le auto il cui prezzo ufficiale di listino è pari o inferiore a 45mila euro IVA esclusa, veicoli M1 in una classe non inferiore ad Euro 6 e con emissioni nella fascia 21-60 g/km CO2, invece, ci sono contributi fino a 6.000 Euro con rottamazione o 4.500 Euro senza rottamazione.

Il secondo intervento citato riguarda le aziende, le quali godranno dello stanziamento del “Fondo automotive” rimanente, ergo di 8,7 miliardi di Euro fino al 2030; questo ammontare di denaro servirà per lo sviluppo della filiera di settore.

Infine, abbiamo il bonus per l’acquisto di infrastrutture di ricarica per auto elettriche con un massimo di 1.500 Euro di contributi per richiedente, o 8.000 per posa in opera su parti comuni di edifici condominiali.

Nel mentre, a livello internazionale gli esperti temono una crisi profonda del mercato automotive.

Quanto è interessante?
2