In Svezia partono i test per le auto autonome level 4 di Volvo

In Svezia partono i test per le auto autonome level 4 di Volvo
di

L'azienda Zenuity (una joint venture alla quale partecipa Volvo) ottiene il via libera e potrà testare le sue auto con guida autonoma Level 4 in Svezia. È uno dei primi test di questo tipo in Europa.

Parliamo di guida Level 4, quella che avranno anche le prime macchine di Waymo, e che non rimpiazzerà completamente l'uomo in ogni fase della guida, pur garantendo la possibilità di incrociare le braccia e lasciar fare tutto al pilota automatico nella maggior parte delle occasioni.

Così, l'auto nata dalla Zenuity, una joint venture tra Volvo e Autoliv, inizierà a provare la sua auto senza pilota sulle autostrade della Svezia, con il limite di non poter superare gli 80Km/h per il momento.

Inoltre il veicolo, per ovvi motivi di sicurezza, avrà sempre del personale a bordo, in modo da poter prontamente correggere eventuali problemi in caso di pericolo. Zenuity si è occupata della tecnologia dei sensori che monterà il veicolo a guida autonoma, mentre Volvo fornisce l'enorme mole di dati necessarie per progettare una macchina senza pilota guidata da una intelligenza artificiale.

La joint venture vuole mettere il primo veicolo di questo tipo in commercio entro il 2021, una deadline simile a quella che si sono posti altri produttori.

Una prima autorizzazione a testare le macchine senza pilota in Italia è arrivata dal Ministero dei Trasporti lo scorso Aprile.

Quanto è interessante?
1