In Lombardia parte il Progetto Move-In, che premia chi guida in modo ecologico

In Lombardia parte il Progetto Move-In, che premia chi guida in modo ecologico
di

Un'interessante proposta arriva dalla Regione Lombardia, che ha lanciato il Progetto Move-In sul monitoraggio dei veicoli inquinanti. La proposta prevede anche dei particolari incentivi per la sostituzione delle auto più datate e l'impiego della scatola nera.

Quest'ultima sarà fondamentale per tenere d'occhio le emissioni di CO2, così che si scoraggi qualsiasi attività truffaldina, ma non solo. Il cosiddetto Black Box è utile anche a registrare alcuni dati sensibili del dispositivo, come i km percorsi e lo stile di guida adottato. Il funzionamento di Move-In è molto semplice: si attiva il servizio sul portale dedicato che avrà una validità annuale, con rinnovo automatico, corrispondendo 50 euro una tantum per l'installazione del dispositivo (30 per l'installazione, 20 per il servizio).

Gli anni successivi basterà pagare soltanto i 20 euro del servizio; chi ha già un Black Box all'interno dell'auto potrà da subito risparmiare i 30 euro previsti per l'installazione. Una volta a bordo, il dispositivo inizierà a registrare i dati necessari, per inviarli costantemente all'operatore che analizzerà così lo stile di guida di ogni conducente e il suo impatto ecologico. In questo modo, la Regione mira a premiare chi utilizza l'auto con parsimonia, magari pochi km al giorno, e chi mantiene uno stile di guida "senza sprechi". Non è ancora chiaro cosa succederà, invece, a chi non rispetta determinati canoni ecologici, speriamo in un aggiornamento.

Quanto è interessante?
3