In Germania è già operativo il primo treno al mondo ad idrogeno

di

E' già operativo, nel nord della Germania, il primo treno al mondo ad idrogeno, destinato a segnare l'inizio di una nuova era nel settore della mobilità e dei viaggi sostenibili. Si tratta di due treni iLint Coradia, realizzati da Alstom, che viaggiano sulla linea tra Cuxhaven e Buxtehude, ad ovest di Amburgo.

Fino ad oggi, la linea da quasi 100 chilometri è stata servita esclusivamente da treni diesel, ma questa novità permetterà ai viaggiatori di scegliere anche l'opzione sostenibile e silenziosa. I treni iLint riprendono lo schema della Toyota Mirai: al loro interno è presente un serbatoio di idrogeno che alimenta una cella a combustibile che genera energia, la quale a sua volta viene spinta da una trasmissione elettrica.

All'interno è anche presente una batteria agli ioni di litio all'interno della quale converge tutta l'energia generata in eccesso dal processo chimico che combina idrogeno ed acqua.

A livello di rumore, si tratta di treni completamente silenziosi, destinati a diventare uno standard nella nazione nordeuropea, che sta lavorando per sostituirli completamente a quelli classici a diesel.

I treni iLint garantiscono un'autonomia di mille chilometri con un pieno, che viene effettuato attraverso le varie stazioni di approvvigionamento montate lungo il percorso, tra cui figura quella di Bremervoerde. L'investimento da sostenere è elevato, in quanto sono ovviamente più costosi rispetto a quelli tradizionali, ma garantiscono un risparmio importante in termini di carburante.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
4

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!