In anteprima gli interni della Honda Urban EV, l'utilitaria elettrica "del futuro"

In anteprima gli interni della Honda Urban EV, l'utilitaria elettrica 'del futuro'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Se aspettate il prossimo Salone di Ginevra (7-17 marzo 2019) per conoscere nuovi dettagli sul nuovo Urban EV di Honda, city car elettrica che vuole anticipare il futuro, oggi abbiamo una succosa anteprima. Honda ha infatti svelato gli interni del veicolo.

L'abitacolo della Honda Urban EV sarà caratterizzato, come si può vedere dall'immagine diffusa sul web, da un ampio cruscotto dal design semplice, minimale, intuitivo all'estremo con pochi ma funzionali comandi. Honda ha puntato a creare un'atmosfera accogliente e rilassante per l'utente, in grado di offrire - nelle speranze - un nuovo modo di guidare. L'auto, presentata per la prima volta sotto forma di prototipo al Salone di Francoforte nel 2017, è ora finalmente pronta per la sua versione finale.

L'abitacolo promette di isolare i passeggeri dai fastidiosi rumori esterni, anche grazie al silenzioso motore elettrico, che tramite il pedale dell'acceleratore offre una potenza uniforme e fluida, a zero emissioni ovviamente. Il marchio giapponese ha puntato anche sulla velocità di ricarica, convinta che 6-8 ore di tempo per una carica al 100% siano decisamente troppi. La Urban EV promette di portare le sue batterie all'80% in circa 30 minuti.

Per contenere i costi, l'auto offrirà circa 160 km di autonomia con una singola carica, il che riesce a soddisfare pienamente una grande percentuale di utenti europei - che secondo i dati guida meno di 100 km al giorno. Addirittura in UK il conducente medio percorrerebbe soltanto 30 km, dunque una singola carica basterebbe a coprire quasi una settimana. Tutte informazioni che non fanno che alzare l'hype rispetto all'arrivo sul mercato della Honda Urban EV.

Quanto è interessante?
1
In anteprima gli interni della Honda Urban EV, l'utilitaria elettrica 'del futuro'