Si improvvisa Ken Block e schianta la sua Ferrari Testarossa contro un ulivo

Si improvvisa Ken Block e schianta la sua Ferrari Testarossa contro un ulivo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Montemurlo, provincia di Prato. Il comune di circa 18.000 abitanti è stato sconquassato nella giornata del 6 settembre dal rombo di un V12 Ferrari... e successivamente dallo schianto della vettura contro un ulivo.

Alla guida della supercar, una Ferrari Testarossa del 1991, c'era il proprietario della stessa, un settantenne del luogo. La notizia è stata diramata dall'amministrazione comunale che ha spiegato anche l'assurdo motivo dell'incidente: l'uomo stava derapando con la sua Testarossa seguito da una piccola troupe composta da una cameraman e da un tecnico del suono. Lo scopo sembra quello di realizzare dei video, probabilmente da dare in pasto ai social.

Lo schianto contro l'ulivo è avvenuto a due passi dal comando di polizia municipale, a piazza della Costituzione. I primi ad intervenire, allarmati dal rumore dell'impatto, sono stati proprio gli agenti della municipale. Il conducente della Testarossa è stato poi portato in ospedale per ulteriori accertamenti sulle sue condizioni fisiche.

Le sgommate gli sono costate care, il valore della Testarossa incidentata è di circa 135.000 euro. Il 1991 è stato l'ultimo anno di produzione del modello, poi sostituito dalla rinnovata Ferrari 512 TR. Il già citato 12 cilindri a V da 180° è capace di erogare 390 CV di potenza e 490 Nm di coppia, spingendo la supercar da 0 a 100 in 5,8 secondi e permettendo una velocità massima di 290 km/h.

Recentemente è stata venduta a 187.000 euro una Ferrari Testarossa elaborata da Koenig Specials. Lo scorso anno il modello è stato protagonista di una vicenda particolarissima: una Ferrari Testarossa è stata abbandonata per 17 anni a Puerto Rico.

FONTE: ANSA
Quanto è interessante?
2