La Illyrian Pure Sport punta ad essere la prima supercar albanese

La Illyrian Pure Sport punta ad essere la prima supercar albanese
di

Alcuni anni fa il designer Qendrim Thaqi propose dei rendering interessanti in merito ad una fittizia Porsche 9RE, la quale era stata disegnata per raccogliere l'eredità della fenomenale 918 Spyder (eccola mentre esegue una drag race). A quanto pare l'artista non ha assolutamente intenzione di fermarsi a un'idea digitale.

Thaqi vuole infatti produrre la sua macchina personale, questa volta per davvero. Per questo motivo ha inviato ai ragazzi di Motor1 le prime bozze della sua visione: la Illyrian Pure Sport che potete ammirare nelle immagini renderizzate in fondo alla pagina. Come già accennato, siamo ben lontani dalla fase produttiva, ma Thaqi ha fatto sapere di essere in procinto di trasformare la supercar in realtà attraverso la compagnia Arrera Automobili.

Una volta che il progetto sarà ultimato, la Illyrian Pure Sport andrà a incarnare la prima supercar in assoluto ideata e costruita sul suolo albanese e dotata di standard di livello internazionale. Al momento non abbiamo alcuna informazione su team di sviluppo, designers e altri talenti, ma Thaqi ha fatto sapere che un team di ingegneri e addetti alla carrozzeria lo sta già spalleggiando.

A ogni modo, le ispirazioni a supercar di matrice italiana si palesano facilmente attraverso la carrozzeria in fibra di carbonio, soprattutto all'avantreno, dove dei fari disposti in orientamento verticale si mettono subito in mostra. Al posteriore invece la fibra di carbonio non ha alcuna paura nel risaltare nel circondare le due grosse bocche di scarico.

Passando alle componenti meccaniche e alle specifiche tecniche, Thaqi ha già dei piani seri per la Illyrian Pure Sport, almeno in veste di target definitivo. In sintesi, sotto la carrozzeria troveremo un propulsore LT2 V8 twin-turbo da 6,2 litri capace di erogare ben 850 cavalli di potenza da distribuire a tutte e quattro le ruote tramite un cambio automatico Tremec a doppia frizione e otto rapporti. Riguardo le prestazioni assisteremo invece a una velocità massima di 375 km/h e ad uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 2,7 secondi.

Purtroppo lo stadio attuale dei lavori è molto lontano dal termine, tanto per fare un eufemismo, ma non vediamo comunque l'ora di poterne ammirare l'avanzamento, fase per fase. Per chiudere restando in tema di design e manifattura non possiamo non rimandarvi alle ultime informazioni sulla rapidissima Czinger 21C: mette in strada performance pazzesche grazie a soluzioni avveniristiche.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
0
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto