Il Motor Show di Bologna si sposta a Modena e diventa un festival itinerante

Il Motor Show di Bologna si sposta a Modena e diventa un festival itinerante
di

La lunga storia del Motor Show di Bologna, iniziata nell'ormai lontano 1976, è giunta al termine. A partire dal 2019, l'evento si trasformerà radicalmente e cambierà location, ovvero prenderà vita a Modena.

L'idea è di trasformare la kermesse in un vero e proprio festival dedicato ai motori, come si intuisce dal nuovo nome Motor Show Festival - Terra di Motori 2019, coinvolgendo tutto il territorio modenese (chiamato non a caso Motor Valley) e anticipando di appena qualche settimana l'esplosione dell'estate.

Se il classico Motor Show bolognese era infatti solito animarsi nel mese di dicembre, il festival modenese avrà luogo dal 16 al 19 maggio 2019 nella sua primissima edizione.

Si tratta di un trasloco definitivo, come ha assicurato Antonio Bruzzone, direttore generale di BolognaFiere, che ha intenzione di coinvolgere numerosi marchi e portare in pari il bilancio già dalla seconda annata: "La scelta di trasferirci a Modena è definitiva, vogliamo rendere il nuovo Motor Show l'appuntamento principale a livello motoristico nel nostro Paese. Per Bologna avevamo a portfolio una decine di case automobilistiche, fra cui FCA, per Modena vedremo nei prossimi mesi. Stiamo lavorando per non creare un salone tradizionale ma qualcosa che vada oltre e che coinvolga quanti più appassionati possibili in tutto il modenese."

Quanto è interessante?
3

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!