Il mondo delle tuning car si prepara al SEMA Show 2018, le auto più attese

Il mondo delle tuning car si prepara al SEMA Show 2018, le auto più attese
di

Appassionati di tuning car di tutto il mondo unitevi: dal 30 ottobre prossimo parte il SEMA Show 2018 al Las Vegas Convention Center, andando avanti fino al 2 novembre.

Garage e costruttori del mondo del tuning stanno già stuzzicando il pubblico mostrando alcune delle auto che saranno presenti alla convention, vediamo insieme le più attese. Partiamo dalla Dodge Challenger SRT Demon, un missile su quattro ruote dotato di due turbocharger e 1.400 cavalli. Speedkore, che l'ha elaborata, ha sostituito la carrozzeria originale con pannelli in fibra di carbonio.

Gli amanti delle muscle car avranno poi di che vedere con la Camaro Shock di Bowtie, impreziosita da sedili Recaro, freni Brembo, sospensioni 1LE e aggiunte Total Black alla carrozzeria. Farà strage di cuori anche la Ford Mustang Boss 429 di Classic Recreations, che vanta un V8 da 8.4 litri.

È invece caratterizzata da un fascino retrò la Ford GT40 replica di Magnaflow e Superformance, che hanno unito le forze per portare quest'auto al SEMA Show 2018. Al posto del classico V8 aspirato è stato montato un V6 EcoBoost da 3.5 litri, inoltre la carrozzeria è stata tinteggiato di blu, bianco e rosso per omaggiare la Ford GT da competizione.

Gli specialisti Volkswagen di APR non mancheranno di certo l'evento, con una Golf R dotata di diversi kit turbocharger in grado di spingerla fino a 540 cavalli. In chiusura, spazio anche per la famiglia: vedremo infatti cinque diversi SUV Ford EcoSport appositamente modificati per mordere qualsiasi tipo di terreno.

Quanto è interessante?
3

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto