Il Lane Keeping arriva anche sotto le lenzuola, e Ford salva San Valentino

di

Ford ha presentato un letto speciale, chiamato Lane Keeping Bed: riesce a capire quando uno dei coniugi esce dalla sua parte di letto "invadendo" quella del marito o della moglie. Con un sistema a nastro riporta il coniuge invasore nella sua parte. La tecnologia delle auto può salvare i matrimoni?

Sarebbe una persona su quattro, dati di Ford beninteso, a preferire dormire da solo piuttosto che soffrire le noie della convivenza forzata sotto le lenzuola. Il problema dei coniugi invasori, di chi inavvertitamente (o forse proprio per sadismo) durante la notte trasborda nella parte di letto del marito o della moglie, creando non poca insofferenza.

Menomale che ci arriva incontro la tecnologia. Ispirati dai sistemi di assistenza alla guida di Lane Keeping, quelli che ci avvisano quando usciamo dalla nostra cortesia avvisandoci del problema o, in alcuni casi, correggendo automaticamente la nostra guida, Ford ha sviluppato un letto che sarebbe in grado di monitorare quando uno dei due coniugi esce dalla sua parte di letto, premurandosi addirittura di riportarlo al suo posto con un sistema a nastro.

Fantascienza? Ovviamente per il momento sì, è solo un prototipo mostrato da Ford a ridosso di San Valentino, ma in futuro? Chi sa...

Nel video sono mostrate le testimonianze di alcune coppie, tra cui pure quella di una famiglia italiana. Utenti sposati, lo comprereste il Lane Keeping Bed di Ford?

Quanto è interessante?
2

Acquista su Amazon.it il portachiavi originale della Ford Mustang e aggiungi un tocco di classe al tuo stile!