Il futuro elettrico di Mercedes-Benz: batterie da 13,5 kWh, celle a idrogeno e EQ Boost

Il futuro elettrico di Mercedes-Benz: batterie da 13,5 kWh, celle a idrogeno e EQ Boost
di

Il mondo dell'auto è sempre più elettrico, come conferma Mercedes-Benz, che ha appena fatto il punto sulla situazione attuale e futura del suo parco vetture.

La casa tedesca ha iniziato a consegnare i primi modelli plug-in ibridi di terza generazione con marchio EQ Power, mentre nel prossimo futuro molte carte saranno puntate su Classe C, Classe E e Classe S.

Mercedes ha intenzione di montare nei nuovi modelli ibridi batterie da 13,5 kWh, abbinandole a motori benzina e addirittura diesel - per la prima volta. Debutto inedito anche per le celle a combustibile GLC F-CELL, che andranno ad affiancare la classica tecnologia ibrida - con un consumo di idrogeno combinato pari a 0,34 kg/100 km, emissioni di CO2 combinate pari a 0 g/km e un consumo di corrente ponderato da 13,7 kWh/100 km.

Oltre al recente Mercedes-Benz EQC, SUV 100% elettrico, entro il 2022 entreranno a far parte della gamma di vetture EQ altri modelli elettrici a batteria. Il focus è soprattutto su Smart, che punta a essere il primo marchio automobilistico a passare dal motore a combustione interna alla trazione elettrica.

Grande attenzione anche alla tecnologia EQ Boost, ovvero l'elettrificazione dei moderni motori a combustione interna con l'integrazione di una rete di bordo a 48 V. Il futuro di Mercedes-Benz è dunque tracciato con sicurezza, del resto entro il 2025 le vendite complessive dei modelli elettrici a batteria del marchio dovrebbero attestarsi intorno al 15-25 percento, a seconda delle preferenze dei clienti e dello sviluppo delle infrastrutture pubbliche.

Quanto è interessante?
1

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

Il futuro elettrico di Mercedes-Benz: batterie da 13,5 kWh, celle a idrogeno e EQ Boost