L'iconico Pulmino di Volkswagen diventa tecnologico ed elettrico

L'iconico Pulmino di Volkswagen diventa tecnologico ed elettrico
di

Volkswagen, in occasione di un evento tenuto presso il nuovo centro di innovazione ed ingegneria californiano, ha svelato la nuova concept car Type 20, che sostanzialmente è una riedizione moderna dell'iconico Microbus del 1962, con la differenza che include una vasta gamma di novità al suo interno, anche a livello tecnologiche.

La più importante è senza dubbio rappresentata dalla presenza di una batteria elettrica. Type 20 infatti include un pacco da 10kWh che alimenta un motore da 120 cavalli. All'interno è presente un sofisticato sistema d'inforainment con touchscreen al volante, che sostituisce il tachimetro analogico. Al centro del cruscotto, il colosso tedesco ha inserito un ologramma del logo, per una pura questione estetica.

Sulla porta è presente una fotocamera con riconoscimento facciale che apre la vettura. Il sistema di sblocco è hi-tech, ma i meccanismi di apertura e chiusura sono quelli della versione originale di oltre cinquant'anni fa.

Le ruote sono frutto di una joint venture tra la casa automobilistica ed Autodesk, e sfoggiano dei cerchioni arancioni a forma di ragnatela creati da un'intelligenza artificiale a cui sono stati dati degli input e che ha generato oltre 200 tipi di design. Il team ne ha scelti due: uno per le ruote anteriori ed uno per quelle posteriori.

Il risultato finale è un mix di tecnologia e vintage.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
1