Hyundai scettica sulla Apple Car: l'azienda non vuole diventare la nuova Foxconn

Hyundai scettica sulla Apple Car: l'azienda non vuole diventare la nuova Foxconn
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nonostante i rumor siano sempre cangianti e contrastanti, sembra davvero che la Apple Car si farà. Il colosso di Cupertino sta infatti cercando un partner per dare forma alla sua creatura a quattro ruote e Hyundai sembra essere in pole position, i giochi però non sono ancora fatti.

All’ultimo minuto potrebbe essere Kia a prendere in mano il contratto con Apple - e questo per un leggero passo indietro di Hyundai. Sembra infatti che ai piani alti dell’azienda sudcoreana qualcuno non veda di buon occhio il matrimonio con la mela morsicata, addirittura il legame con Apple potrebbe rovinare i piani di espansione di Hyundai, soprattutto tramite il brand Genesis.

Un dirigente Hyundai avrebbe detto alla Reuters: “Siamo in un momento di impasse, stiamo cercando di capire se sia bene farlo o no questo contratto e come. Non siamo un’azienda che produce veicoli per altri brand, forse lavorare con Apple potrebbe non produrre ottimi risultati” - queste le parole di un dirigente rimasto anonimo ma a conoscenza delle trattative fra i due colossi internazionali.

“Apple è un’azienda dominante, fa il suo marketing, produce i suoi prodotti, costruisce il suo brand. Anche Hyundai è dominante e fa tutto per conto suo, forse questo legame non può funzionare.” Apple si affiderà anche ad altri partner per la costruzione della sua vettura, ha però bisogno di un grande marchio che possa assemblare il tutto - e la partita finale si gioca dunque fra Hyundai e Kia.

“Grandi aziende tech come Google e Apple vorrebbero usarci come la Foxconn” avrebbe detto un altro dirigente Hyundai, “sul breve termine potremmo anche avere un ritorno di immagine, sul lungo termine invece diventeremmo solo uno strumento, con Apple pronta a prendersi l’intero merito”. Come finirà la partita per la Apple Car?

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
2