Hyundai promuove Ioniq a brand e annuncia tre nuovi modelli elettrici

Hyundai promuove Ioniq a brand e annuncia tre nuovi modelli elettrici
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Hyundai ci ha preso gusto, dopo aver creato nel 2015 il marchio Genesis per i veicoli di lusso, un corrispettivo di Lexus o Infiniti, ora sfida il mercato delle auto elettriche con il nuovo brand Ioniq.

Il nome Ioniq deriva dalla cinque porte di medie dimensioni che Hyundai produce dal 2016. La vettura non a caso è disponibile soltanto nelle versioni ibrida, ibrida plug-in ed elettrica. Ricordiamo inoltre che la Ioniq è attualmente acquistabile con l'Ecobonus.

Insieme al marchio arriveranno tre nuove auto. La prima sarà la Ioniq 5, prevista per il 2021, un crossover elettrico basato sulla Hyundai 45 Concept. Seguirà nel 2022 la berlina Ioniq 6, che sarà ispirata alla Hyundai Prophecy presentata a marzo. La gamma si arricchirà solo nel 2024 con lo Ioniq 7, un SUV di grandi dimensioni, ovviamente anch'esso elettrico.

Tutti i veicoli Ioniq saranno costruiti sulla nuova piattaforma E-GMP (Electric Global Modular Platform). Pur non avendo dettagli tecnici Hyundai ha promesso per la sua piattaforma ricariche rapide e molta autonomia. La casa coreana sostiene che le Ioniq avranno un abitacolo intelligente con sedili totalmente regolabili, connettività wireless e caratteristiche uniche come i vani porta oggetti progettati come fossero cassetti.

Con il brand Ioniq Hyundai dimostra la volontà di crescere nel campo delle vetture ecologiche. Nel suo piano industriale "Strategy 2025" l'azienda punta a produrre annualmente, entro quella data, 560.000 veicoli elettrici e 110.000 a idrogeno.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1
HyundaiHyundaiHyundaiHyundai