La Hyundai Ioniq 5 è sempre più promettente: esiste una variante con 483 km di range

La Hyundai Ioniq 5 è sempre più promettente: esiste una variante con 483 km di range
di

L'interessante Hyundai Ioniq 5 è arrivata sul mercato da pochissimo, con la promessa di garantire ai consumatori delle specifiche tecniche più che soddisfacenti, un ottimo livello di comfort e tecnologia nell'abitacolo e tempi di ricarica alla colonnina da far dimenticare il rapido rifornimento delle vetture tradizionali (ecco il test reale).

Adesso la casa automobilistica sta per commercializzare la vettura a zero emissioni anche sul mercato nordamericano. Il debutto avverrà il prossimo 24 maggio, e il recente annuncio ufficiale aggiunge un'informazione che gli automobilisti del Nuovo Mondo apprezzeranno in modo particolare: l'autonomia per singola carica cresce ancora per la versione più prestante, con un picco di 483 chilometri in ciclo EPA.

Al momento non sappiamo se il brand abbia apportato modifiche importanti ai propulsori, ma non bisogna comunque sottovalutare il dato appena condiviso. Infatti anche in Europa la Ioniq 5 promette 483 chilometri, ma per il Vecchio Continente si parla di ciclo WLTP, che è rinomato per restituire cifre ben più ottimistiche della rilevazione EPA statunitense. Quello che è certo è che il modello americano monterà una batteria più capiente, in quanto è stata accantonata l'unità da 72,5 kWh per puntare ad un pacco da ben 77,4 kWh.

Considerando lo scarto minimale in termini di capacità supponiamo che sarà il modello a trazione posteriore ad offrire 483 chilometri di distanza tra una colonnina e l'altra, per cui i futuri clienti disposti a puntare tutto sul range dovranno selezionare la variante con motore singolo e 218 cavalli di potenza, il quale è in grado di scagliare la Ioniq 5 da 0 a 100 km/h in circa 7,4 secondi. Se invece la priorità è rappresentata dalle pure performance a discapito di circa 20 chilometri di autonomia, sarà meglio buttarsi sulla variante a doppio motore con trazione integrale e 306 cavalli di potenza.

Da parte nostra abbiamo già avuto modo di toccare con mano un esemplare di Hyundai Ioniq 5: ecco le nostre impressioni preliminari su quella che a conti fatti è una chiara dichiarazione di intenti da parte del marchio sudcoreano. Avviandoci a chiudere vogliamo informarvi sullo sviluppo dell'intrigante Hyundai Ioniq 6: la berlina si baserà sul Prophecy concept ed è attualmente attesa per il prossimo anno.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1