Hyundai IONIQ 5 N sempre più vicina: più veloce di i30 N e con 'modalità derapata'

Hyundai IONIQ 5 N sempre più vicina: più veloce di i30 N e con 'modalità derapata'
di

Lo scorso luglio la Hyundai IONIQ 5 N si è fatta vedere al Nurburgring con la sua mimetica a scacchi in occasione dei test pre-produzione, facendo crescere l’hype per l’arrivo del modello ad alte prestazioni nel 2023. Grazie a recenti dichiarazioni ufficiali da parte dell’azienda, ora sappiamo maggiori dettagli sul crossover elettrico IONIQ 5 N.

L’ex boss della divisione N e attualmente parte dell’esecutivo di Hyundai, Albert Biermann, ha infatti condiviso con Drive.com.au alcune informazioni interessanti sul crossover elettrico ad alte prestazioni: la IONIQ 5 N utilizzerà l'architettura E-GMP presente anche alla base della Kia EV6 GT, dotandosi di un gruppo propulsore la cui potenza dovrebbe assestarsi sui 600 cavalli. I suggerimenti attuali dei tipster parlano, per l’esattezza, di un massimo di 620 CV.

Ciò che risulta piuttosto palese è la velocità più elevata rispetto alla Hyundai i30N, oltre alla già confermata presenza di una modalità Drift che invierà la maggior parte della potenza dell'auto alle ruote posteriori per divertirsi un po’. Inoltre, il crossover elettrico avrà la frenata rigenerativa e “freni ad attrito forte”, e un pacco batteria più capiente per migliorare l’autonomia. Lato design ci dobbiamo aspettare, infine, “uno stile unico” che non abbiamo visto nel caso dei modelli N precedenti.

La presentazione, come già abbiamo anticipato in apertura, è fissata al 2023 ma a un periodo ancora ignoto.

Restando nello stesso marchio, vi rimandiamo allo speciale sulla Hyundai IONIQ 6.

FONTE: Drive
Quanto è interessante?
1