Husqvarna si prepara a lanciare una moto elettrica da guidare con Patente B

Husqvarna si prepara a lanciare una moto elettrica da guidare con Patente B
di

Nata costruendo moschetti per l'esercito svedese nel lontano 1689, è ormai oltre un secolo che Husqvarna è sinonimo di ottime motociclette. Una grande tradizione che presto potrebbe cedere alle lusinghe del progresso e portare a una nuova moto elettrica e a uno scooter a zero emissioni.

Secondo le indiscrezioni, la moto elettrica dovrebbe chiamarsi E-Pilen, un modello che andrebbe a riprendere i classici tratti delle moto Husqvarna Pilen per estremizzarli, spingerli all'eccesso e renderli totalmente futuristici - come potete vedere dall'immagine presente in pagina. Husqvarna (così come la matrona KTM) non è certo nuova a veicoli elettrici, la E-Pilen però rappresenterebbe qualcosa di nuovo nel listino del brand svedese, una moto stradale dalla potenza abbastanza ridotta, compresa fra i 4 kW e i 10 kW (o forse una versione una versione da 4 kW, simile a un 50cc, e una da 10 kW vicina a un 125cc?).

Un'ottima notizia a dir la verità per chi sogna di possedere una moto elettrica senza troppi fronzoli, fino a 11 kW di potenza infatti basta la Patente B/A1. Ovviamente non è esclusa anche una variante più potente dello stesso modello, oltre gli 11 kW, ma siamo davvero nel campo delle ipotesi. Lo stesso vale per il tanto chiacchierato E-Scooter, uno scooter elettrico firmato Husqvarna del quale però non si conoscono le potenziali caratteristiche - al di là dei 4 kW di potenza, dunque equivalente a un 50cc.

Che Husqvarna faccia prima o poi un passo simile è ormai certo, ma quanto dovremo aspettare? La scooter potrebbe arrivare già nel 2021, mentre per la moto tocca pazientare fino al 2022, ma siamo certi che varrà la pena aspettare.

Quanto è interessante?
1
Husqvarna si prepara a lanciare una moto elettrica da guidare con Patente B