Human Horizons potrebbe lanciare un veicolo elettrico altamente futuristico

Human Horizons potrebbe lanciare un veicolo elettrico altamente futuristico
di

Il produttore cinese di auto Human Horizons ha rivelato il suo crossover elettrico HiPhi X al Salone dell'Auto di Pechino del 2020, e a quanto pare non ha assolutamente intenzione di fermarsi: quelle immortalate nella galleria di immagini in fondo alla pagina potrebbero essere le forme del suo prossimo modello.

Si tratta di rendering depositati al Chinese Intellectual Property Office e condivisi online non molte ore fa. Di sicuro le linee riprendono in parte il linguaggio di design della HiPhi X, ma mette comunque in mostra una sua peculiare identità.

Davanti salta immediatamente all'occhio la griglia scura, sovrastata da una linea di LED che attraversano l'auto in tutta la sua larghezza e vanno ad unirsi alle unità principali poste davanti ai passaruota anteriori. Le tonalità scure interessano anche il cofano, il tettuccio e parte della fiancata e della coda, andando a creare una peculiare bicromia difficilmente ritrovabile su altri veicoli. Molto interessante anche la soluzione per l'illuminazione posteriore, rappresentata da una barra di LED interrotta centralmente dal brand HiPhi.

Per il momento non abbiamo alcun indizio su powertrain e batteria, ma non è da escludere che il team si attenga alle figure condivise con la HiPhi X. Le versioni di punta del crossover X includono un pacco batterie agli ioni di litio da 97 kWh, mentre spostare con prepotenza l'auto ci pensano due motori elettrici con un output complessivo pari a 600 cavalli di potenza e 820 Nm di coppia, come riporta Car News China.

Ovviamente, per quanto porti in dote uno stile degno di nota, la nuova macchina di Human Horizons dovrà sicuramente lottare duro per emergere in un mercato dove oramai i produttori di auto elettriche si fanno numerosi. Da parte nostra però non vediamo l'ora di poter assistere agli sviluppi della vicenda.

Per restare in tema di auto e di mercato cinese ci avviamo a chiudere rimandandovi ai dati di vendita dei produttori esteri sul territorio orientale: soltanto Tesla riesce ad emergere e a rivaleggiare coi brand locali. Del resto non è facile competere con marchi di livello come Xpeng, NIO, BYD e gli altri, e un produttore storico come Volkswagen non è affatto riuscito a convincere i cinesi con la sua ID.4.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto