Se Hulk avesse un'auto sarebbe senz'altro questa fantastica Toyota Supra

Se Hulk avesse un'auto sarebbe senz'altro questa fantastica Toyota Supra
di

Al Salone di Tokyo sono apparse vetture molto interessanti quest'anno. Tra esse spicca una Toyota Supra che non sfigurerebbe affatto in un film di supereroi grazie alle sue linee muscolari e alla particolare colorazione verde non lontana dalla tonalità cutanea di Hulk.

La creazione è ad opera della casa di tuning Tom's, che sta per Tachi Oiwa Motor Sports. L'azienda si occupa principalmente di modificare auto Toyota per renderle più esagerate e, come dimostra la Supra di oggi, ci sono di certo riusciti. Il prezzo per questo esemplare è stato fissato a 14,23 milioni di yen, che al cambio fanno circa 117.000 euro, una cifra non lontana a quella richiesta per una Porsche 911 GT3.

Per fortuna il bolide verde ha alcune frecce al suo arco. Innanzitutto si tratta di un'edizione limitata, visti i soli 99 esemplari in via di produzione. Poi ci sono le performance garantite dal motore a sei cilindri in linea da 3,0 litri e sovralimentato, il quale guadagna una turbina potenziata e qualche cavallo in più. Tutto questo, unito al tuning della ECU, permette al propulsore di sfoggiare 453 cavalli di potenza e 578 Nm di coppia. Non conosciamo ancora il tempo necessario per passare da 0 a 100 km/h, ma scommettiamo possa essere molto molto basso.

Le altre modifiche riguardano rinforzi al telaio, che adesso è stato reso più rigido per ridurre la torsione della carrozzeria nella percorrenza delle curve, con conseguenti miglioramenti alle qualità di guida, accelerazione e frenata. Riviste anche sospensioni e freni, infatti quest'ultimi ad esempio utilizzano pinze Brembo a sei pistoni e dischi da 380 mm per una maggiore forza frenante.

Per quanto concerne l'estetica troviamo invece lo stesso kit della Super GT500 da gara, ma espanso di 85 millimetri. Infine l'uso della fibra di carbonio per minigonne, diffusore posteriore ed estremità del paraurti donano un look ancor più aggressivo, mentre i cerchi Vossen da 20 pollici, gli scarichi custom e l'alettone posteriore lasciano intendere lo scopo di tanti sforzi.

Molto più appariscenti invece le modifiche apportate a questa Subaru Forester, la quale è stata definita con una nomenclatura alquanto infantile. Più approfondito invece il lavoro svolto su una Fiat Spider del 1983, che adesso è completamente elettrica.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
Toyota SupraToyota SupraToyota SupraToyota Supra