Honda collabora con GM per il lancio di nuovi modelli elettrici: nasce 'Prologue'

Honda collabora con GM per il lancio di nuovi modelli elettrici: nasce 'Prologue'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dato l'attuale trend del settore automotive, ogni produttore di auto si sta adoperando per elettrificare una parte o addirittura l'intera gamma di veicoli proprietari. Brand come Volkswagen, Mercedes-Benz o Volvo hanno già condiviso obiettivi particolarmente ambiziosi, e adesso alla lista si aggiunge anche Honda.

La collaborazione della casa automobilistica giapponese con General Motors è cosa risaputa ormai: Honda ha intenzione di installare sulle proprie vetture i promettenti motori, piattaforme e batterie a marchio Ultium (ecco i primi dettagli sulla tecnologia).

Il primo modello che arriverà grazie a tale sinergia sarà incarnato da un crossover completamente elettrico, e adesso pare che Honda abbia deciso la nomenclatura da affibbiargli: secondo una recente dichiarazione il crossover si chiamerà Prologue. Il nome è tutto un programma, poiché il modello farà sicuramente da apripista per una importante rivoluzione interna.

Automotive News afferma che Honda si affiderà senz'altro anche alle piattaforme e batterie Ultium per lanciare un Acura elettrico entro il 2024. Il vice presidente esecutivo di American Honda Motor Co. Dave Gardner si è pronunciato come segue:"La nostra prima Honda BEV di serie avvierà la nostra transizione verso l'elettrificazione, e la nomenclatura Honda Prologue segnala il ruolo che svolgerà nel guidare il nostro futuro a zero emissioni."

Ci teniamo a precisare che il marchio nipponico ha già commercializzato un modello a zero emissioni: l'attraente Honda e. La citycar a batterie non è però disponibile in tutti i Paesi, e la Prologue si posizionerà su un altro livello anche in termini di volumi. Gardner ha poi sottolineato che verso la fine di questo decennio Honda si sposterà su una piattaforma proprietaria.

Avviandoci a chiudere vogliamo lasciarvi citando la nuova Honda Civic Full Hybrid e:HEV: ecco le prime foto ufficiali della ennesima iterazione di un modello risalente al 1972.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2