Hennessey crede che Bugatti abbia usato una Chiron Longtail da 2.000 cavalli per il record

Hennessey crede che Bugatti abbia usato una Chiron Longtail da 2.000 cavalli per il record
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Pochi giorni fa la Bugatti Chiron Longtail ha fatto registrare il record di velocità per una vettura stradale, espresso dai 490 km/h raggiunti. La compagnia ha tra l'altro affermato che in condizioni migliori si sarebbero potuti raggiungere i 515 km/h.

Mentre ne viene indirettamente annunciata la produzione Hennessey, famosa casa di tuning texana, si dice scettica sulle specifiche fornite da Bugatti per la Longtail, affermando che il balzo di 100 cavalli non sarebbe bastato a raggiungere tali velocità. Se non lo sapete ve lo ricordiamo: la Longtail ospita lo stesso motore sviluppato per la celebrativa Centodieci, ossia il classico W16 da 8.0 a quattro turbo, che in questo caso produce 1.578 cavalli, circa 100 in più di quelli a bordo della Chiron "base".

Tornando a noi, in un'intervista per Top Gear John Hennessey ha affermato che con quella potenza sarebbe impossibile superare la soglia dei 300 mph (482 km/h). Secondo lui ne sono necessari almeno 2.000, ma da quel che sappiamo Bugatti non ha lavorato soltanto sulla forza bruta.

Infatti lo chassis è stato disegnato con la collaborazione di Dallara, che ha consegnato una vettura di ben 25 cm più lunga, proprio per raggiungere velocità massime incredibile. E' stata anche rimossa l'ala posteriore, gli scarichi sono stati migliorati e il peso è stato ridotto col la rimozione di sedili e componenti non utili allo scopo.

I due produttori da tempo progettavano il superamento della barriera dei 300 mph. Bugatti ci è riuscita per prima ma non è detto che Hennessey si tiri fuori dalla sfida. Il record è sempre lì e noi crediamo fortemente che i texani vogliano provare ad infrangerlo. In ogni caso i francesi non risponderanno, in quanto hanno dichiarato che sfide del genere non rientrano più nei loro interessi.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2