di

Harley Davidson ha preso davvero a cuore l'elettricità. Dopo l'annuncio della prima moto del marchio completamente elettrica, arriva oggi la notizia dell'entrata nel team Envision Virgin Racing, squadra di Formula E.

Avete letto bene, il leggendario marchio di motociclette americano, sin dalla sua nascita simbolo di muscoli e libertà su due ruote, ha deciso di investire e conoscere meglio il neonato mondo della Formula E, la nuova disciplina che vede scendere in pista vetture elettriche di ultima generazione - come abbiamo anche potuto vedere di recente con la gara di Roma.

Come anticipato sopra, il brand non è affatto nuovo in campo elettrico, il 2019 è stato anzi l'anno di lancio della Harley Davidson Livewire, moto completamente elettrica e futuristica, che cambia i connotati all'intera Harley Davidson come l'abbiamo sempre conosciuta, e l'idea è di spingere sempre di più in questo settore. Il target si è alquanto allargato e adesso HD punta anche a un pubblico giovanissimo, in cerca di "moto premium e dalle alte performance EV".

Con la Formula E, il marchio vuole associare ancora di più il suo nome all'elettricità, sponsorizzando quanto più possibile le meraviglie delle nuove tecnologie e le loro possibilità - e di rimando vendere più moto elettriche. Una strategia che appare sicuramente strana, pensando alla storia di HD, ma perfettamente in linea con i tempi, anzi, cerca addirittura di anticiparli - e potrebbe essere una mossa del tutto vincente.

FONTE: RideApart
Quanto è interessante?
1