Harley-Davidson Electra Glide Standard, la nuova touring che torna alle origini

Harley-Davidson Electra Glide Standard, la nuova touring che torna alle origini
di

Se la nuova Harley-Davidson LiveWire, la prima moto completamente elettrica della casa di Milwaukee, non ha incontrato i vostri gusti, allora la più “classica” Electra Glide Standard rimetterà posto le cose.

«Per esprimere l’essenza dell’Electra Standard ci siamo concentrati su finiture semplici, senza tempo e fondamentali per la gamma Touring Harley-Davidson. Il cromo è stato mantenuto ai componenti chiave e abbinato a parti lucide e nere, ad esempio. I coperchi sono rifiniti in cromo per enfatizzare la forma V-Twin del motore Milwaukee-Eight 107. Inoltre, aggiungono una dose di nostalgia che disegna una linea temporale che corre fino al primo Electra Glide>», ha spiegato Brad Richards, styling designer di Harley-Davidson.

Insomma, parliamo di un modello minimalista che, ispirandosi alla storica “Grand American Touring” di Harley-Davidson, fa dell’esperienza di guida e del viaggio il suo unico obiettivo.

Nessuna rinuncia è stata fatta per la connettività, manca anche lo stereo, ma parliamo di una moto che offre invece tutte le ultime tecnologie nell’ambito della guida e della maneggevolezza, dal cruise control elettronico agli ammortizzatori posteriori a emulsione regolabile a mano.

Il comunicato stampa ufficiale dice: "Harley-Davidson ha rilasciato un modello che fa un passo indietro rispetto a tutti i servizi di lusso e offre un'esperienza di viaggio più grezza

Monoposto e senza top case, la nuova Electra Glide Standard è alimentata dall’imponente propulsore a V Milwaukee-Eight 107 da 1.745 centimetri cubici che, con una coppia di 150 Nm, è in grado di far provare al centauro una sensazione di guida dal forte gusto tradizionale.

Il prezzo? 25.400 euro franco concessionario, ma in grado di salire grazie alle innumerevoli personalizzazioni possibili.

Quanto è interessante?
1
Harley-Davidson Electra Glide Standard, la nuova touring che torna alle origini