Hamilton e Verstappen nello stesso team? Red Bull non potrebbe permetterselo

Hamilton e Verstappen nello stesso team? Red Bull non potrebbe permetterselo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ma voi ve li immaginate due campioni del calibro di Lewis Hamilton e Max Verstappen insieme nello stesso team? Beh, a quanto pare delle voci riguardo a questa super-unione sono circolate proprio alla fine della scorsa stagione di Formula 1, ma a quanto pare si tratta di un matrimonio impossibile.

A parlare di questi rumor è stato Helmut Marko, consulente della scuderia Red Bull, in un'intervista rilasciata al sito Motorsport.com, rivelando alcuni interessantissimi retroscena di questo singolare amore mai sbocciato, vale a dire quello tra il pilota originario di Stevenage e l'attuale team campione del mondo.

Stando a quanto rivelato dallo stesso Marko, all'inizio del 2023 il padre di Hamilton avrebbe consigliato a Christian Horner (team manager della Red Bull Racing) di contattare il figlio classe '85 per una "chiacchierata". Horner, intenzionato a seguire il consiglio di Hamilton senior, ha poi rivelato tutto a Marko, il quale avrebbe posto il proprio veto sulla trattativa (mai nata) che avrebbe portato alla nascita di un vero e proprio super team di Formula 1 (ecco i 10 pit stop più veloci del 2023 in F1).

"Christian mi ha informato e mi ha mostrato il messaggio ricevuto - ha detto il consulente della Red Bull - ma gli ho detto che Lewis e Max insieme non avrebbero mai funzionato per una serie di questioni". Secondo Marko, infatti, si tratta di un matrimonio impossibile, visto gli attriti dei due risalenti al 2021, e a un problema ancora più grande: i soldi.

Avere nella stessa squadra i due piloti più pagati della F1 (qui la classifica dei piloti che hanno fatto più danni in F1) non sembra essere la mossa più sostenibile, e Marko ha glissato il tutto con un tombale: "Non accadrà mai!". In realtà, e questo dettaglio si è venuto a sapere solamente ora, Horner aveva cercato di contattare Lewis, scrivendogli però su un vecchio numero di telefono... Sognate ancora un super-team con Hamilton e Verstappen?