Se guidi bene paghi meno: Tesla lancia l'assicurazione con monitoraggio della guida

Se guidi bene paghi meno: Tesla lancia l'assicurazione con monitoraggio della guida
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Lo scorso mese di giugno vi abbiamo raccontato di come Tesla volesse rivoluzionare l'assicurazione auto, variando il costo in base alla guida di ogni cliente. Ebbene finalmente ci siamo, la società di Elon Musk ha lanciato ufficialmente il suo servizio assicurativo "in tempo reale".

Per ora si parte dal Texas, uno Stato sempre più centrale per Tesla, là dove l'azienda sta costruendo una nuova Gigafactory e ha anche appena trasferito la sede legale per motivi burocratici. Ebbene ora i clienti Tesla texani potranno testare la nuova assicurazione della compagnia elettrica. I più attenti fra voi potranno obiettare: "In California esiste già un'assicurazione Tesla", corretto, nell'assolato Stato della costa ovest però non viene utilizzato il monitoraggio in tempo reale, vera novità assoluta.

Tesla ha così definito il suo nuovo servizio: "La nostra assicurazione monitora il comportamento di guida del conducente in tempo reale ed è disponibile su Model S, Model 3, Model X e Model Y in Texas. Rispetto ad altri prodotti assicurativi basati su dispositivi terzi per il monitoraggio, la nostra assicurazione non ha bisogno dell'installazione di alcun dispositivo. Usiamo gli strumenti presenti a bordo vettura per valutare il premio in base alla guida effettiva del cliente. Si va così a pagare quote mensili in base all'effettivo stile di guida, non in base a fattori tradizionali come l'età, il sesso, il credito, la storia dei sinistri e altro."

A determinare il prezzo dell'assicurazione sarà soprattutto il nuovo Tesla Safety Score (per saperne di più: Tesla lancia il nuovo Safety Score), introdotto per la sperimentazione della Guida Autonoma Cittadina Beta; più alto sarà il punteggio, più basso sarà il premio mensile da corrispondere. Che sia questo il futuro delle assicurazioni auto?

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1
Se guidi bene paghi meno: Tesla lancia l'assicurazione con monitoraggio della guida