di

Negli ultimi anni abbiamo imparato a conoscere molto bene le berline e i SUV elettrici premium, di alta fascia, solo ultimamente si stanno affacciando sul mercato compatte, citycar e ultracompatte a batteria, molte delle quali provengono dalla Cina. InsideEVs si è messa alla guida di una nuova Kandi K27, una delle mini BEV più curiose del momento.

Nelle scorse settimane ha fatto molto parlare di se la nuova XEV Yoyo, una vettura cittadina a zero emissioni che costa appena 6.500 euro di partenza. Ebbene la cinese pronta a sbarcare in Europa non è la sola richiamare la luce dei riflettori (in questo speciale trovate altre elettriche a meno di 10.000 euro), negli USA è appena arrivata sul mercato la Kandi K27, una graziosa quattro porte con un motore elettrico da 45 kW/60 CV che può raggiungere i 110 km/h e percorrere circa 160 km.

Fin qui abbiamo parlato della scheda tecnica, ma come si comporta la vettura su strada? I ragazzi di InsideEVs USA che l’hanno testata sono rimasti piacevolmente sorpresi, è risultata divertente da guidare, spaziosa il giusto e ha persino mostrato i “muscoli” con sensori di parcheggio e backup camera, dettagli che solitamente si trovano su vetture di segmento superiore.

Considerando che il suo prezzo di listino è di 17.499 dollari (meno di 15.000 euro), e con i vari incentivi statali si può prendere a molto meno, risulta un’interessante opzione, speriamo arrivi anche in Europa.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
2