La Guida Autonoma di Tesla in versione Beta sta per arrivare in Europa

La Guida Autonoma di Tesla in versione Beta sta per arrivare in Europa
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Diversi utenti americani, ultra selezionati, stanno provando da oltre una settimana l’attesa Guida Autonoma Cittadina di Tesla, seppur in versione Beta. Una versione di testing che ora sta per sbarcare anche in Europa.

Ad annunciarlo è stato ovviamente Elon Musk, il CEO di Tesla, che su Twitter ha scritto: “Canada e Norvegia sono i primi Paesi al di là degli Stati Uniti che riceveranno le prime beta della Guida Autonoma Cittadina”. Quella rilasciata da Tesla oltre una settimana fa è stata in realtà una sorta di versione Alpha, non a caso sono già arrivati tempestivi aggiornamenti dopo la raccolta dei primi dati dalla flotta pubblica.

Rispetto alla classica funzione di Navigazione con Autopilot, già disponibile in gran parte dei mercati e con la quale è possibile entrare-viaggiare-uscire da un’autostrada in quasi autonomia, la Guida Autonoma Cittadina permette anche le svolte agli incroci, la gestione di stop, semafori e quant’altro - come abbiamo visto nei primi video arrivati dagli Stati Uniti.

Ora applaudiamo alla volontà di Tesla di voler portare la funzione anche in Europa, in quella Norvegia che rappresenta il primo mercato BEV del vecchio continente e roccaforte di Tesla stessa, un Paese che però sta al di fuori delle regolamentazioni europee e dunque più libero nello sperimentare nuove tecnologie. In Unione Europea non sappiamo quando e come vedremo il Full Self Driving...

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1