INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un paio di settimane fa il team di ingegneri di Tesla ha cominciato a rilasciare la Guida Autonoma Completa in versione Beta per tutte le vetture più recenti della casa automobilistica californiana. Moltissimi utenti hanno quindi avuto modo di provarla, e pare che negli ultimi giorni sia migliorata parecchio.

Whole Mars Catalog per esempio ha evidenziato un comportamento davvero ottimo in una situazione che in passato ha sempre messo in difficoltà l'Autopilot del brand. Solitamente il sistema autonomo evitava assolutamente situazioni nelle quali l'autovettura aveva poco spazio laterale, anche in autostrada. La testimonianza è un incidente avvenuto durante la scorsa estate su un'autostrada: ovviamente la causa non è della guida autonoma Tesla, piuttosto della distanza di sicurezza non rispettata, ma comunque il video mostra la EV mentre frena inutilmente soltanto perché un camion aveva messo le ruote sulla linea bianca che divide le corsie.

Il video in alto invece mostra un progresso davvero niente male. La Tesla Model 3, in modalità Guida Autonoma Completa, percorre in agilità la corsia di sinistra infilandosi tra un grosso camion e la barriera di cemento evitando frenate brusche e manovre irrealistiche e tenendo constanti la velocità e la traiettoria. Eccellente poi la chiusura automatica degli specchietti retrovisori, i quali avvertono l'assottigliarsi della distanza tra la macchina e le barriere e si ritraggono da soli.

Insomma, parliamo di nuove capacità che saranno di sicuro particolarmente apprezzate dai proprietari delle vetture elettriche di Elon Musk, e da questo momento in poi ci attendiamo ulteriori migliorie, soprattutto in ambito cittadino nel riconoscimento dei pericoli e della segnaletica, che sia essa orizzontale o verticale si sofferma sugli errori e sulle incertezze, che rappresentano senz'altro problemi di gioventù in fase di risoluzione.

Da qualche giorno gli aggiornamenti stanno venendo rilasciati a ritmi serrati, e uno degli ultimi permette persino la segnalazione dei detriti in strada e della reazione ad essi: ecco il comportamento di un'altra Tesla davanti ad un oggetto sull'asfalto. Lungi da noi comunque dire che la Guida Autonoma Completa sia perfetta in ogni ambito, poiché una analisi pubblicata su YouTube il 27 ottobre.

A ogni modo Tesla sta facendo passi da gigante nel miglioramento dei propri sistemi, i quali vanno di pari passo con aggiornamenti e upgrade all'interfaccia di bordo, come dimostrato da uno strabiliato utente e proprietario di Model 3.

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
2