La Guida Autonoma di Tesla in arrivo in versione Beta, Elon Musk conferma

La Guida Autonoma di Tesla in arrivo in versione Beta, Elon Musk conferma
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Elon Musk ne dice tante, questo è sicuro, tanto che il CEO di Tesla è spesso bersaglio di prese in giro e sfottò. La maggior parte delle volte però esaudisce le promesse fatte, non a caso la Guida Autonoma completa di Tesla è davvero in arrivo entro la fine del 2020. La beta è già pronta e arriverà la prossima settimana.

Esatto, avete letto bene, la versione beta della Guida Autonoma completa, cittadina, di Tesla è pronta e sta per arrivare la prossima settimana nelle mani di alcuni utenti, “esperti e responsabili” ha detto Elon Musk in persona. Sono mesi del resto che gli uomini del CEO sudafricano lavorano a capo chino sulla guida autonoma cittadina, che secondo le promesse fatte sarebbe arrivata negli USA proprio entro la fine dell’anno in corso.

Come già sappiamo, gli ingegneri Tesla hanno riscritto quasi da zero le fondamenta del software, portando il sistema ad analizzare un ambiente in 4D, non in 2D come accade oggi. Come risultato abbiamo ovviamente prestazioni migliorate nell’analisi di ciò che circonda la vettura. Questo nella teoria, nella pratica scopriremo tutto appena la beta privata sarà nelle mani dei primi, fortunati utenti Tesla. Un numero di clienti ristretto, come ha confermato Musk, in attesa che la tecnologia sia abbastanza matura per arrivare su tutte le Tesla in circolazione - quelle compatibili almeno, che hanno i nuovi chip lanciati sul mercato a inizio 2019.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1