INFORMAZIONI SCHEDA
di

Per anni Tesla ha goduto di una sorta di monopolio in campo elettrico, vista la mancanza di vera concorrenza. Ora però sia dall'Europa che dalla Cina stanno arrivando sempre più vetture elettriche di alta qualità e le BEV XPeng sono fra le migliori - anche sul fronte della Guida Autonoma di Livello 2.

La società cinese si sta facendo largo con due modelli eccezionali, la P7 e la P5, che a bordo offrono il sistema di guida Navigation Guided Pilot (NGP) che gira su piattaforma X-PILOT. Qualcosa di molto simile ad Autopilot, tanto che Tesla ha trascinato la XPeng e la XMotors in tribunale per sospetta violazione di brevetti. Un caso che si è risolto con un nulla di fatto, la società cinese ha così potuto continuare a lavorare sulla sua Guida Autonoma, sulla carta alquanto diversa da quella Tesla.

Elon Musk e soci hanno di recente abbandonato ogni tipo di radar per affidarsi solo alle telecamere con Tesla Vision, X-PILOT e Navigation Guided Pilot invece si affidano anche a due scanner LiDAR in grado di scandagliare l'ambiente in 3D. Grazie a questo la nuova XPeng P5 con X-PILOT 3.5 potrà offrire anche la Guida Autonoma Cittadina, al pari dell'attuale Full Self Driving v10 in versione Beta di Tesla.

Ebbene grazie a un video diffuso dalla stessa XPeng siamo in grado di vedere cosa è capace di fare X-PILOT alla sua massima potenza, riuscendo a muoversi nel traffico cinese senza alcuna difficoltà - e senza ovviamente che il conducente tocchi lo sterzo o i pedali. Guardare per credere. Dopo il "danno" anche la beffa? XPeng è riuscita a sviluppare un software in grado di superare quello di Tesla? Ne sapremo di più nelle prossime settimane, bisognerà attendere che l'azienda californiana termini i lavori sul suo software, rendendolo "stabile". Nel frattempo però Elon Musk farebbe bene a guardarsi le spalle...

FONTE: HWUpgrade
Quanto è interessante?
2