La guerra della Pol.Stradale contro l'uso del cellulare in macchina

La guerra della Pol.Stradale contro l'uso del cellulare in macchina
di

L'uso del cellulare alla guida è la principale causa di distrazione per gli automobilisti. Una vera piaga, che tendiamo a sottovalutare. Secondo un report del 2019 gli automobilisti dipendenti dallo smartphone sarebbero un rischio ancora più grande degli alcolizzati. La Polizia Stradale italiana non si dà tregua, il 2019 è stato un anno di guerra.

Guerra contro gli automobilisti che non riescono a distaccarsi per qualche decina di minuti dal telefono, creando un enorme rischio per la sicurezza loro e degli altri.

Mentre in Australia si stanno sperimentando delle speciali telecamere in grado di beccare con estrema precisione gli automobilisti che usano lo smartphone alla guida —grazie ad un uso combinato di teleobiettivi ad altissima risoluzione e machine learning— da noi le cose si fanno ancora nel modo della vecchia scuola.

In queste ore ha fatto discutere il caso della provincia di Ancona, che nel 2019, da sola, ha dato 390 multe per l'uso del cellulare alla guida, in aumento rispetto al 2018. La storia non cambia nemmeno in altre aree d'Italia, come in Sardegna, dove ci sono state 890 multe per lo stesso motivo, posizionando l'uso del cellulare alla guida come una delle infrazioni più comuni — per quanto beccare in flagrante l'automobilista distratto sia piuttosto complicato.

Rimane interessante il succitato esperimento australiano, dove la presenza di telecamere speciali per un periodo di appena 30 giorni avrebbe portato all'individuazione di oltre 100.000 infrazioni. Ripetiamo, centomila automobilisti beccati ad usare il telefono alla guida in meno di un mese. Ora va capito se e quanto la tecnologia usata sia affidabile. Oltre se sia davvero una buona idea fare entrare il Governo negli abitacoli degli automobilisti, ma questa è un'altra storia.
A prescindere, potrebbe essere uno strumento destinato ad espandersi in modo capillare in tutto il mondo, alla pari di autovelox, tutor e T-Red.

Quanto è interessante?
3