di

Se chiedeste in giro di pensare al motore più grande al mondo, probabilmente in molti vi parlerebbero di Bugatti e del W16 da 8,0 litri montato sulle Chiron, Centodieci o sulla Vision Gran Turismo. Ma si sbaglierebbero di grosso, perché nel mondo del tuning si più assistere a propulsori pazzeschi.

Come potete notare dal video le dimensioni di questo mostro sono incredibili. Si tratta di una versione modificata del V8 General Motors, rinomato per la sua affidabilità, accessibilità, compattezza e capacità di convertire dimensione in cavalli impazziti, e lo equipaggiano attualmente le Chevrolet Camaro e le Ford Mustang.

Evidentemente a Race Cast Engineering, azienda di tuning australiana, queste doti non erano abbastanza, infatti si è provveduto a dotarla di quattro cilindri aggiuntivi, andando a creare un V12 da 755 cavalli di potenza. Ma non è questa caratteristica a stupire di più, ma è la disponibilità di coppia lungo tutta la corsa della lancetta del contagiri (7100 rpm massimali) a far restare di stucco, infatti si raggiungono facilmente gli 814 Nm praticamente sempre.

Nonostante le sue estreme prestazioni il motore si mostra molto docile a bassi regimi, infatti scende sotto i 900 rpm a riposo, facendo pochissimo rumore e rendendolo utilizzabile nella vita di tutti i giorni. E non si tratta di un effetto non voluto, ma di una scelta ben precisa atta a renderlo vendibile, infatti secondo gli autori delle modifiche si sarebbe potuta facilmente superare la soglia dei 1000 cavalli.

Si, prima abbiamo usato la parola vendibile, e non a caso. L'enorme V12 LS debutterà in Nord America al SEMA 2019 e, stando al sito della compagnia, è possibile ordinarlo già da ora per un prezzo di 55.200$. Siete interessati? Fatevi avanti!

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
3
Guardate e ascoltate questo gigantesco V12 da 9,5 litri