Guarda una McLaren Senna accelerare da 0 a 300 km/h in appena 20 secondi

INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Senna, la nuova supercar a motore centrale di McLaren, è un'auto decisamente speciale nella gamma di modelli dell'azienda con sede a Woking. Un bolide talmente veloce e potente da non avere nulla da invidiare nemmeno alle auto che corrono sulle piste dei campionati GT3.

Insomma, quello che stai per guardare non è un “semplicetest di accelerazione in linea retta della Senna, ma uno sprint che , differentemente da quello standard basato sulla canonica misura da 0 a 62 miglia all'ora (da 0 a 100 chilometri all'ora), ci mostra il piccolo razzo britannico accelerare furiosamente fino alle 183 mph (295 km / h).

Sfortunatamente, i ragazzi di Motorsport non disponevano dell’atrezzatura tecnica per cronometrare esattamente il tempo di accelerazione, ma, in maniera grossolana, lo possiamo stabilire attorno ai 20 secondi.

Com’è possibile questa velocità? Beh, è presto detto: sotto il cofano la supercar, che eredita il nome dal pilota di Formula 1 Ayrton Senna, monta un V8 biturbo da 4,0 litri con 789 cavalli e 800 Newton-metri di coppia.

Uno degli elementi più innovativi che contraddistingue la McLaren Senna GTR dalla sua “antenata” è sicuramente l’aerodinamica: frutto degli studi della casa con sede Woking, alla velocità di 250 km/h la nuova auto da corsa è capace di generare oltre 1.000 kg di carico, determinando una stabilità che, sia in curva, sia in rettilineo, è semplicemente senza pari.

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
2
Guarda una McLaren Senna accelerare da 0 a 300 km/h in appena 20 secondi