Grave incidente a Novara tra Tesla Model 3 e Fiat 600: la batteria è stata rimossa

Grave incidente a Novara tra Tesla Model 3 e Fiat 600: la batteria è stata rimossa
di

Nel corso della giornata di ieri si è verificato un incidente piuttosto violento sulla SR142 via Borgomanero presso il comune di Paruzzaro. Lo scontro stradale ha coinvolto una Tesla Model 3 e una Fiat 600 intente a viaggiare a velocità sostenuta. Fin qui nulla di strano, ma c'è una particolarità da sottolineare.

All'arrivo dei soccorsi sul posto dell'incidente ci si è accorti che il conducente della elettrica californiana era incastrato nell'abitacolo, e quindi impossibilitato ad uscire dalla vettura. Il personale del 118 non ha avuto modo di estrarre immediatamente l'infortunato attraverso le portiere poiché deformate, per cui pare abbia dovuto tranciare di netto le lamiere per portarlo in salvo.

Tutte le auto completamente elettriche dispongono di un pacco batterie di dimensioni notevoli situato sotto i piedi dei passeggeri, ma non è mai facile staccarlo dalla macchina dopo un incidente, poiché in genere rappresenta a conti fatti un vero e proprio elemento strutturale. Ogni produttore, per ragioni di sicurezza, fornisce una procedura standard per una separazione sicura della batteria dal pianale, ma non si tratta di un'operazione semplice né veloce. In questo caso però sembra che i pompieri siano stati costretti a staccarla per motivi di sicurezza, ma non mancheremo di aggiornarvi se dovessero arrivare altre notizie nel merito della questione.

A proposito di incidenti fuori dal comune vogliamo mostrarvi l'assurda posizione in cui è stata messa una grossa Lamborghini Urus: il conducente era sotto effetto di stupefacenti, e la sua velocità era ampiamente al di sopra dei limiti consentiti. Tornando al brand di Palo Alto ci avviamo a chiudere riportando l'avvistamento di una Model X completamente bruciata e abbandonata su un lago: ecco cos'è successo.

Quanto è interessante?
2
Tesla Model 3Tesla Model 3Tesla Model 3