Il GP di Miami è pericoloso? Asfalto rovinato ancor prima dell'arrivo delle auto di F1

Il GP di Miami è pericoloso? Asfalto rovinato ancor prima dell'arrivo delle auto di F1
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il GP di Miami di Formula 1, così come quello di Spagna, saranno importantissimi per le varie scuderie dal momento che in questi due eventi sono attesi i primi grossi pacchetti per migliorare le monoposto. Il circuito della città della Florida, tuttavia, sembra avere qualche problema di troppo.

Ancora un altro disastro per il GP di Miami che qualche giorno fa era stato caratterizzato dall'allagamento di un parcheggio appena fuori dal circuito. Questa volta, invece, la tipologia di danno è stata un tantino differente e potrebbe riguardare direttamente i piloti al momento del gran premio.

La pista è sicuramente stata costruita da poco, dal momento che si tratta di un tracciato al suo debutto, tuttavia sono già emersi alcuni problemi di affidabilità dell'asfalto. Un video promosso dalla F1 che vede la Safety Car di Mercedes percorrere il circuito ha messo in evidenza un interessante dettaglio a curva 17, ovvero una fossa nell'asfalto dettata probabilmente da un bloccaggio e da una brusca frenata da una delle macchine GT che hanno percorso il tracciato ad alta velocità. Si tratta di un punto piuttosto importante dal momento che precede un lungo rettilineo. In molti si sono stupiti di un danno di questo tipo con macchine dal carico aerodinamico non poi così esagerato rispetto alle monoposto di Formula 1, innescando qualche perplessità sulla stabilità della pista. Ad ogni modo, come riportato anche da Motosport, la direzione ha già provveduto a far sistemare sia il danno a curva 17 che un altro minore a curva 7.

Prima di salutarvi, avete dato un'occhiata agli ultimi aggiornamenti Mercedes sulla W-13 in vista di Miami? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

FONTE: The Drive
Quanto è interessante?
2