Il GP di Arabia Saudita potrebbe essere il più veloce della storia della Formula 1

Il GP di Arabia Saudita potrebbe essere il più veloce della storia della Formula 1
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Mancano pochissimi giorni al semaforo verde della stagione 2021 di Formula 1, e a quanto pare, nonostante la rivoluzione nella regolamentazione sia stata rimandata al 2022, sarà un anno pieno di sorprese di vario tipo.

Tra queste c'è sicuramente l'introduzione in calendario del Gran Premio di Arabia Saudita il quale, dopo un tira e molla durato un anno fra accordi pubblicitari e organizzativi, è finalmente stato definito in tutto e per tutto.

Le monoposto quindi gareggeranno anche presso lo Jeddah Street Circuit il prossimo 5 dicembre alle ore 17:00 italiane, ma è molto probabile che lo faranno per la prima e l'ultima volta. Il Paese arabo sta infatti organizzandosi per costruire una pista vera e propria, mentre il tracciato di quest'anno è stato ricavato da una serie di strade cittadine.

A ogni modo, scendendo del dettaglio, ogni giro misurerà 6,18 chilometri posizionandosi dietro solo a SPA in termini di lunghezza. La storica pista belga è riconosciuta per avere una percorrenza media incredibilmente elevata, ma sembra che a Gedda le monoposto 2021 avranno una velocità media di ben 252.3 km/h in base alle simulazioni: siamo vicini al record assoluto registrato a Monza da Lewis Hamilton durante le qualifiche dello scorso anno.

L'organizzazione ha contato 27 curve per il circuito di Jeddah, ma basta osservare le immagini in fondo alla pagina per rendersi conto di quanto in realtà alcune di esse non necessitino più di un'aggiustatina di volante. Curva 3, 11, 14, 15, 18, 19, 20, 21, 23, 25 e 26 sono a malapena definibili tali, ma al contempo le configurazioni delle vetture costringeranno i piloti ad affrontarle con un carico aerodinamico estremamente basso.

Da parte nostra non vediamo l'ora di poter vedere le monoposto all'azione ma, per ingannare l'attesa, potreste dare un'occhiata alla presentazione della nuova Ferrari SF21 o della Mercedes-AMG F1 W12 E Performance, che resta la favorita assoluta per l'imminente campionato 2021.

FONTE: thedrive
Quanto è interessante?
3
Formula 1Formula 1