INFORMAZIONI SCHEDA
di

Con un nuovo post sul suo blog ufficiale, Google ha annunciato che aggiornerà Android Auto con un nuovo look capace di adattarsi a più schermi, di includere più funzionalità inedite e di semplificare l’esperienza d’intrattenimento all’interno del veicolo. Insomma: cambio di stagione, cambio di design.

Il sistema smart del robottino verde per le automobili di ultima generazione riceverà innanzitutto, come potete vedere dal video allegato alla notizia, un design a schermo diviso inedito che cerca sempre di mantenere visibili le informazioni più importanti per i conducenti, evitando così distrazioni alla guida. Grazie a tempi di caricamento ridotti, al controllo semplificato dei contenuti multimediali e a un Assistente Google più pronto a intervenire in caso di necessità, Android Auto si prepara quasi a una nuova era.

Inoltre, i veicoli con Android Auto avranno ora più opzioni di intrattenimento: oltre a YouTube sarà possibile accedere a ulteriori servizi di streaming precedentemente non compatibili e, come se non bastasse, gli sviluppatori stanno lavorando anche sull’opzione di trasmissione del feed audio-video dal telefono allo schermo installato nell’auto.

Riprendendo parte delle dichiarazioni della società, “Nel corso degli anni, abbiamo scoperto che ci sono tre funzionalità principali a cui i conducenti danno la priorità nelle loro auto: navigazione, media e comunicazione. Android Auto lancerà una nuovissima interfaccia che ti aiuterà a ottenere indicazioni stradali più velocemente, controllare i tuoi contenuti multimediali più facilmente e avere più funzionalità a portata di mano”.

Ciò non sarà comunque possibile su tutti i veicoli: ricordiamo, infatti, che diverse nuove BMW saranno senza Android Auto alla vendita a causa di problemi con i chip.

FONTE: Google
Quanto è interessante?
1