GM passa all'elettrico: storica conversione dell'impianto di Detroit-Hamtramck

GM passa all'elettrico: storica conversione dell'impianto di Detroit-Hamtramck
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il nuovo Tesla Cybertruck ha fatto ufficialmente partire la corsa al miglior pick-up elettrico: oltre alla concorrenza di Rivian e di Ford, avremo diversi modelli GM, con l'azienda che ha appena svelato alcune delle sue carte migliori.

Tramite un evento tenutosi in Michigan, General Motors ha presentato i suoi piani elettrici e sono a dir poco interessanti. L'azienda ha investito la bellezza di 2,2 miliardi di dollari per riconvertire il suo impianto di Detroit-Hamtramck per la costruzione dei veicoli elettrici, con i primi modelli che arriveranno entro la fine del 2021. Ma di quali modelli stiamo parlando esattamente? Parliamo di vetture a marchio Chevrolet, GMC e Cadillac, più una speciale vettura a marchio Hummer.

Oltre a diversi SUV, avremo ovviamente anche un Pick-up, anticipato da GM grazie a una linea blu elettrica appena accennata, che avrà il dovere di contrastare il Tesla Cybertruck e il Ford F-150 elettrico in primis. L'impianto costruirà anche lo shuttle Cruise Origin, completamente autonomo senza sterzo e pedali, a partire dai primi mesi del 2022.

Un annuncio importante che vede il polo di Detroit-Hamtramck diventare il primo di GM dedicato alla mobilità elettrica; un impianto in grado di supportare piattaforme di tutte le dimensioni, piccole, medie e grandi, così da creare dalle citycar ai grandi pick-up. "Il futuro di GM è 100% elettrico" ha detto Mark Reuss, presidente di GM, ribadendo ancora una volta la direzione intrapresa dall'intero mercato, anche americano. Il boss di Volkswagen ha ragione quando dice che l'era delle auto tradizionali è arrivata alla sua fine?

FONTE: MotorTrend
Quanto è interessante?
1
GM passa all'elettrico: storica conversione dell'impianto di Detroit-Hamtramck