Gli autobus a idrogeno di Toyota arrivano per la prima volta in Europa

Gli autobus a idrogeno di Toyota arrivano per la prima volta in Europa
di

Toyota è probabilmente il marchio più Green del mercato, pioniere delle vetture ibride e gran promotore dei motori a idrogeno. Non a caso è proprio del brand nipponico il primo autobus a idrogeno con celle a combustibile (FC Bus), che ha fatto il suo debutto sulle strade giapponesi già lo scorso anno.

Ora lo sperimentale bus di Toyota, considerato oggi estremamente affidabile e fruibile, sta per arrivare anche in Europa grazie alla società di trasporti portoghese Caetanobus SA. L'azienda acquisterà da Toyota specifiche celle a combustibile per creare nuovi bus a idrogeno, ed è la prima volta che una cosa simile accade nel vecchio continente, dove del resto si parla ancora poco di idrogeno, sia per quanto riguarda i veicoli privati che pubblici.

Le motivazioni sono da ricercare nelle infrastrutture ancora insufficienti e nei costi d'acquisto e gestione, per possedere una Toyota Mirai a idrogeno ci volevano infatti poco più di 60.000 euro (66.000 per l'esattezza, al lancio). In Giappone invece è una tecnologia che, di pari passo con l'elettricità, sta prendendo sempre più piede.

Basti pensare che Hyundai ha intenzione di presentare al prossimo Salone di Parigi, quindi fra meno di una settimana, un SUV completamente a idrogeno, il NEXO. Chissà quando noi europei (e ancor peggio noi italiani) riusciremo a metterci al passo.

FONTE: Caradisiac
Quanto è interessante?
3

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!