di

Perché anche crescendo, le vere passioni non si dimenticano mai: cambiano solo forma. Questo deve essere ciò che hanno pensato gli ingegneri del Daimler Research Group¸ che hanno deciso di portare Mario Kart direttamente nel MBUX, il sistema d’intrattenimento di Mercedes-Benz.

E se nei videogiochi a tema automobilistico più simulativi si utilizzano pedali e volanti da scrivania, Mercedes porta l’interazione ad un passo ancora successivo, permettendo di giocare a questa riproposizione del famoso gioco Nintendo direttamente dal volante della nostra fidata quattroruote.

Durante il Mobile World Congress 2019 tenutosi a Barcellona dal 25 al 28 febbraio, la casa automobilistica tedesca ha esposto al pubblico tutte le sue ultime novità nell’ambito dell’ infotainment, mostrando, tra le varie innovazioni, anche gli ultimi miglioramenti apportati al sistema MBUX (Mercedes-Benz User Experience).

E lì, c’era SuperTuxCart, una versione open source di Mario Kart giocabile sul computer di bordo centrale e controllabile direttamente attraverso i comandi dell’automobile.

È interessante notare che il produttore ha coinvolto nell’esperienza molto di più del solo volante e dei pedali. Ad esempio, a seconda dalla velocità dell'auto nel gioco, le prese d’aria della nostra Mercedes emetteranno un soffio d’aria più o meno forte, mentre l'illuminazione a LED degli interni passerà da rossa a verde all'inizio di ogni gara.

Anche la cintura di sicurezza giocherà un ruolo fondamenta nell’interazione con il “pilota”, bloccandosi quando il giocatore si schianterà contro un kart avversario.

Insomma, un’esperienza decisamente particolare, ma che sembra aver divertito abbondantemente chi l’ha provata!

FONTE: Motor1.com
Quanto è interessante?
1
Giocare a Mario Kart guidando una Mercedes? Ora è possibile