di

Una serie di report e di registrazioni ci hanno permesso di venire a conoscenza di un incidente a dir poco catastrofico. Durante la scorsa notte le temperatura nei pressi di Fort Worth, in Texas, sono scese sotto lo zero, causando così il congelamento della superficie di un'autostrada.

Come potete vedere voi stessi dal video in alto, ma anche dallo spaventoso post Twitter in fondo alla pagina, le condizioni stradali hanno portato a conseguenze disastrose. In base alla informazioni condivise da The Dallas Morning News i primi soccorsi avrebbero speso l'interna mattinata nel farsi strada fra i rottami non soltanto per soccorrere i feriti, ma anche per trovare le vittime rimaste intrappolate tra le lamiere di vari abitacoli.

Il tragico evento si è verificato sull'interstatale 35 che connette Austin a Fort Worth e Dallas, e al momento il tratto interessato dal maxi incidente è stato temporaneamente chiusa al traffico. Secondo CBS 11 DFW i soccorsi hanno avuto non poche difficoltà nel raggiungere la scena per via della pessima condizione dell'asfalto e, nonostante siano arrivati sulla scena ben prima delle 07:00 ora locale, non sono riusciti a raggiungere ogni singolo individuo coinvolto prima delle 11:00, impiegando quattro ore circa.

Il responsabile delle relazioni pubbliche per il dipartimento dei vigili del fuoco di Fort Worth, Mike Drivdahl, ha fatto sapere che i primi soccorritori hanno dovuto controllare veicolo per veicolo, nonostante i mezzi danneggiati fossero almeno 100, e poi ha aggiunto:"Ci sono ancora parecchi veicoli da controllare."

Dopo aver visionato il video pubblicato su Twitter dall'utente Hermilo Gonzalez non ci sorprende affatto la presenza di vittime e feriti in gravi condizioni, ma ci duole comunque apprendere che 36 persone siano state trasportate, spesso d'urgenza, agli ospedali più vicini.

Un testimone dell'enorme schianto ha parlato in questi termini ai microfoni di CBS 11 DWF:"Il ghiaccio non lo vedi, lo senti." Dal nostro canto non possiamo che confermarlo poiché alle prime luci del mattino, quando la visibilità è ampiamente ridotta e la temperatura particolarmente rigida, bisogna procedere con cautela in goni caso.

Non è affatto la prima volta che sulle nostre pagine riportiamo di incidenti simili. Il 17 novembre scorso infatti abbiamo condiviso la situazione inerente un grosso incidente su una strada ghiacciata in Minnesota: quella volta i veicoli coinvolti furono 29. Spostandoci sul territorio giapponese non possiamo non menzionare non menzionare un maxi incidente sicuramente meno grave per vittime ma più ampio per portata: i veicoli coinvolti sono stati ben 134.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1