Germania: il settore delle auto chiede aiuto allo Stato per il passaggio all'elettrico

Germania: il settore delle auto chiede aiuto allo Stato per il passaggio all'elettrico
di

Le imprese ed i sindacati tedeschi, al fine di superare il difficile momento che sta affrontando l'industria automobilistica della Germania e per facilitare il passaggio al motore elettrico, hanno chiesto aiuto al governo centrale per assicurare il mantenimento dei posti di lavoro.

Nella giornata di ieri, i colossi del settore hanno incontrato la cancelliera Angela Merkel ed i vertici della politica tedesca.

Secondo quanto riferito dall'ANSA, all'incontro ha preso parte anche il numero uno di Ig Metall, Joerg Hoffman, il quale ha chiesto al Governo dei passi veloci per facilitare la riorganizzazione del settore: "aspettiamo tra breve risultati concreti" che possano consentire l'accesso al lavoro ad orario ridotto e che consentano di migliorare le qualifiche dei dipendenti in vista del passaggio dai motori a combustione a quelli elettrici, ha affermato il leader del sindacato secondo cui il punto cardine dell'intera discussione sarà la realizzazione della svolta green "senza che i lavoratori siano travolti e senza creare deserti industriali" in quelle regioni che sono fortemente dipendenti dai motori a combustione.

Non è chiaro se le parti abbiano deciso di riaggiornarsi in futuro, o meno. Sarà senza dubbio interessante seguire l'evolversi della vicenda, dal momento che interessa un mercato che da sempre è stato trainante per l'industria automobilitica di tutto il Continente.

Quanto è interessante?
3