Germania: bimbo di 8 anni sfreccia a 140 km/h in autostrada con l'auto rubata al padre

Germania: bimbo di 8 anni sfreccia a 140 km/h in autostrada con l'auto rubata al padre
di

Ha dell'incredibile quanto accaduto in Germania, dove un bambino di otto anni ha rubato l'auto del padre e l'ha guidata in autostrada alla velocità di 140 chilometri orari. L'episodio è avvenuto la scorsa notte ed è stato riportato dalla pagina Facebook della polizia di Soest.

Il piccolo, raggiunto dagli agenti in servizio, ha affermato di aver fatto lo scherzo al padre in quanto "voleva guidare un pò". La BBC precisa che al momento del fermo, il bambino ha parcheggiato autonomamente l'automobile sulla piazzola di sosta senza causare alcun tipo di danno.

La bravata, avvenuta su un'autostrada arriva a Dortmund, è rapidamente finita sui giornali di mezzo mondo. Dopo essersi fermato, il ragazzo ha acceso i lampeggianti e piazzato il triangolo dietro la Golf del genitore, con una certa abilità.

Secondo quanto affermato dall'ANSA, il giovane in precedenza aveva guidato l'automobile in spazi privati con una certa regolarità, oltre che auto da scontro e go-kart. L'elevata velocità raggiunta nella notte però l'ha spinto a fermarsi ed interrompere la bravata, e nel momento in cui sono arrivati gli agenti di Polizia è scoppiato in lacrime e si è scusato per l'accaduto.

La madre aveva informato la Polizia alle 00:25 locali, dopo aver rilevato che il figlio era scappato con la Golf di famiglia. Fortunatamente nessuna persona o proprietà è stata danneggiata.

Quanto è interessante?
2