La Germania apre alla guida autonoma di alto livello: c'è la legge

La Germania apre alla guida autonoma di alto livello: c'è la legge
di

Abbiamo sempre detto che il vero grande limite per la guida autonoma fosse, a oggi, la legge: se la tecnologia avanza a grandi falcate, i governi di tutto il mondo nutrono ancora molto scetticismo sulle auto che si guidano da sole. Ora però la Germania fa un netto balzo in avanti.

Il Paese che permette di circolare in autostrada senza limiti di velocità permetterà presto anche la libera circolazione dei veicoli a guida autonoma, a partire dal 2022. Certo con dei limiti, queste speciali vetture avanzate avranno zone in cui la loro viabilità sarà permessa. La nuova legge non riguarda ancora i veicoli a guida autonoma di livello 5, il massimo (per saperne di più sui livelli di guida autonoma c’è il nostro speciale dedicato), ma quasi: ci fermiamo infatti al livello 4, che è comunque un significativo passo in avanti.

Secondo la classificazione Sae, un veicolo autonomo di livello 4 può affidare la guida esclusivamente al computer e alla tecnologia, è però necessario rimanere all’interno di aree autorizzate. Certo la legge non è ancora stata approvata del tutto, ha superato solo il suo primo scoglio legislativo, ora dovrà approdare presso il Senato Federale tedesco, l’approvazione definitiva dovrebbe in ogni caso arrivare entro quest’anno. La speranza è che altri Paesi europei seguano a ruota, vogliamo inoltre lasciarvi con un quesito: che la presenza di Tesla nel Paese, con la Giga Berlin, abbia accelerato l’iter? A oggi la guida autonoma cittadina in beta della società americana è di livello 2, in futuro però potrebbe sicuramente salire di classe senza grossi cambiamenti… vedremo come andrà a finire - o meglio, a iniziare!

Quanto è interessante?
1