General Motors: investimento da 300 milioni di dollari per l'elettrico e la guida autonoma

General Motors: investimento da 300 milioni di dollari per l'elettrico e la guida autonoma
di

Il settore delle auto elettriche è destinato a diventare il punto di riferimento dell'intero mercato automotive. Il gruppo americano General Motors,dopo aver avviato una massiccia ristrutturazione interna che ha portato al taglio della produzione di diversi modelli "tradizionali", si prepara a massimizzare i suoi investimenti nell'elettrico.

General Motors, infatti, sta sviluppando un piano di investimenti che porterà all'avvio della produzione di diversi modelli elettrici ed allo sviluppo di nuove soluzioni per la guida autonoma, un settore finito un po' in secondo piano in questi mesi, che continua ad essere uno dei riferimenti futuri delle aziende impegnate sul mercato delle quattro ruote.

Nel prossimo futuro, General Motors procederà con un investimento di circa 300 milioni di dollari in uno stabilimento nei sobborghi di Detroit, la Motor City americana per eccellenza, che diventerà il nuovo punto di riferimento della mobilità elettrica secondo GM.

L'investimento in questione porterà anche all'avvio della produzione di un nuovo modello elettrico, sviluppato partendo dalla base dell'attuale Bolt EV, la piccola elettrica del marchio Chevrolet, brand di riferimento di General Motors. Nuovi dettagli sul progetto verranno rivelati, senza dubbio, nel corso delle prossime settimane.

E' chiaro che, dopo le difficoltà incontrate nel recente passato, General Motors punti al potenziamento della sua offerta con l'obiettivo di investire al massimo sull'elettrico.

FONTE: Reuters
Quanto è interessante?
2