Geely svela la nuova Zero Concept, crossover elettrico che sfida Model Y e ID.4

Geely svela la nuova Zero Concept, crossover elettrico che sfida Model Y e ID.4
di

Pensate che in ambito elettrico il mercato sia già al suo massimo potenziale? In realtà ancora non abbiamo visto nulla, al contrario continuano a uscire modelli e a nascere startup, oggi ad esempio andiamo a parlare della nuova Zero Concept della Lynk & Co.

Probabilmente questo nome, Lynk & Co., vi dirà molto poco, sappiate però che si tratta di un sub brand premium della cinese Geely. Geely dovrebbe già essere un nome a voi più familiare, visto che sotto la sua ala detiene ormai i marchi Smart, Terrafugia, ma soprattutto Volvo, Lotus e Polestar, per intenderci. Ma torniamo alla Zero Concept, una sorta di crossover che in termini di dimensioni può avvicinarsi alla Ford Mustang Mach-E, oppure alla Volkswagen ID.4, per non scomodare addirittura la Tesla Model Y (vi ricordiamo che siamo saliti a bordo della prima Model Y d’Italia, a proposito).

La Zero si distingue per una soluzione modulare a livello di pianale, che le permette di montare una batteria capace di durare per 700 km - attenzione però perché in Cina i test si fanno ancora con il vecchio e generoso ciclo NEDC, con il WLTP saremmo certamente a livelli inferiori, dunque abbastanza in media con altre vetture elettriche simili. Ovviamente terremo d’occhio anche questo nuovo concept, non sarà di certo l’ultimo che vedremo in questi anni.

Quanto è interessante?
1