Tutte le gare virtuali del weekend, dalla MotoGP Virtual Race II all'IndyCar

Tutte le gare virtuali del weekend, dalla MotoGP Virtual Race II all'IndyCar
di

Nonostante le feste di Pasqua questo weekend sarà piuttosto intenso per gli appassionati di SimRacing. Dall'IndyCar alla MotoGP: come se la caverà il nostro Valentino Rossi all'interno dei circuiti di corsa virtuali?

Questo sabato si tiene la terza tappa dell'IndyCar iRacing Challenge series, con un roster di piloti che vede più di qualche nome illustre come Alexander Rossi, Josef Newgarden, Simon Pagenaud e lo special guest Dale Earnhardt. Dove si guarda? Gli americani hanno il privilegio di poter seguire l'evento sulla TV nazionale, a trasmetterlo è la NBCSN.

I piloti gareggeranno in una copia perfetta della Michigan International Speedway. Il circuito è stato scelto dagli stessi piloti, ed è un gran ritorno (seppur virtuale): non si tengono gare lì da 13 anni.

Sempre di sabato c'è anche l'evento All-Star Series: Legends Race. Alcuni dei nomi più importanti del motorsport, tra cui il campione di Formula 1 Jenson Button, si affronteranno in una gara virtuale senza esclusione di colpi. Si può seguire su Youtube, mentre in America dovrebbe venire trasmesso anche dalla ESPN, il canale sportivo della Disney.

Oggi è il turno del Subaru iRX All-Star Invitational, per gli amanti del rally. Il circuito (sempre virtuale, ovviamente) è quello dell'Hell Lankebanen, in Norvegia. Potete seguire la gara nei canali social di iRacing.

Ma il pezzo forte di questo weekend, almeno per noi europei, è la MotoGP Virtual Race II: protagonisti della gara i veri piloti professionisti di MotoGP, inclusi Valentino Rossi, Alex e Marc Maquez e Danillo Petrucci. La gara sarà questa domenica, si segue sul sito ufficiale della MotoGP.

Si ferma per un weekend, invece, la eNASCAR. In occasione delle festività pasquali la competizione record d'ascolti si prende una pausa. Ritornerà il prossimo weekend.

Appassionati di SimRacing? Un amatore si è costruito la postazione di gioco definitiva: l'ha ricavata da una vera Mini Cooper del 2005.

FONTE: The Drive
Quanto è interessante?
4