di

Il principale scopo delle Gran Tursimo è quello di coccolare i passeggeri durante lunghi e, si spera, panoramici viaggi. In genere il lusso e il comfort non mancano all'interno della categoria, ma molto spesso i produttori mettono a disposizione anche performance di primissimo livello.

E' il caso sia della Ferrari GTC4Lusso sia della Bentley Continental GT (è stata presentata anche la Continental GT Speed). Le due super GT sono certamente grosse, ma montano dei motori assolutamente fuori di testa. Ovviamente Mat Watson di Carwow, avendole a disposizione entrambe, non poteva esimersi dallo schierarle sulla griglia di partenza per una particolare gara di accelerazione.

Partiamo col menzionare le specifiche tecniche. Da un lato c'è la GTC4Lusso col suo mostruoso V12 aspirato da 6,3 litri capace di erogare 690 cavalli di potenza e 700 Nm di coppia, mentre dall'altro si presenta la decappottabile Continental GT con un più piccolo V8 biturbo da 4,0 litri, il quale manda sull'asfalto "soltanto" 549 cavalli di potenza e 770 Nm di coppia.

In ambedue i casi l'output viene inviato verso tutte e quattro le ruote (anche se i sistemi funzionano diversamente), ma la vettura di Maranello possiede un altro vantaggio considerevole sulla sua concorrente: pesa 415 chilogrammi in meno.

Nel caso in cui l'esito mostrato attraverso il video in alto vi abbia convinto a fondarvi immediatamente sulla Ferrari abbiamo una brutta notizia per voi. Il brand italiano ha interrotto la produzione del bolide da più di un anno, quindi se cercate una macchina a quattro posti del Cavallino Rampante dovreste attendere il debutto del sue imminente SUV: il Purosangue è già stato renderizzato dagli appassionati.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1