di

Per il miglioramento dell'efficienza energetica di un veicolo bisogna guardare a tre caratteristiche molto importanti: la riduzione del peso, il miglioramento del sistema propulsivo e una miglior penetrazione dell'aria.

In questo momento le auto elettriche hanno grosse difficoltà con la prima caratteristica a causa dell'attuale tecnologia, e soltanto un enorme passo avanti potrà portare a una svolta effettiva. Per quanto concerne i motori invece la situazione è assolutamente rosea grazie ad alcuni esempi davvero eccellenti. Venendo all'aerodinamica le EV non si discostano molto dalle auto tradizionali ma GAC, attraverso la sua ENO.146, metterà sul mercato una delle vetture omologate più aerodinamiche di sempre.

Stiamo parlando di un coefficiente aerodinamico pari a 0,147: un numero davvero straordinario se paragonato all'auto di serie più aerodinamica in assoluto sul mercato, e cioè la Volkswagen XL1 che porta a casa un coefficiente di 0,19. Passando ai concept Ford ottenne un coefficiente di 0,137 con la Prove V, mentre il veicolo più aerodinamico mai sviluppato fu l'Eco-Runner 8. Quest'ultimo è parecchio lontano dalla nostra idea di autovettura, ma riesce a raggiungere un coefficiente di 0,045.

La GAC ENO.146 non vuole però essere un prototipo folle solo per lo scopo di ottenere un record mondiale, ma invece vuole consentire sei posti a sedere attraverso due enormi porte d'accesso con apertura ad ali di gabbiano presentandosi sì come una vettura particolare, ma anche molto pratica. Se prendiamo in considerazione i rendering presenti nel video in alto, i passeggeri si dovrebbero accomodare secondo uno schema di 2+1+2+1.

Tralasciando i flussi d'aria la GAC concept dovrebbe raggiungere i 1.000 chilometri di autonomia per singola carica, ottenibile a una velocità costante di 60 km/h. In condizioni reali potrebbe invece offrire un range di 600 chilometri per carica. Purtroppo però questi sono soltanto dati forniti preventivamente da GAC, sperando che il concept possa davvero raggiungere il mercato.

A proposito di soluzioni particolari, Ford ha trasformato in un forno l'abitacolo delle sue volanti della polizia per distruggere il coronavirus: ecco tutte le informazioni. Per chiudere invece vi rimandiamo ai retroscena dello sviluppo della Bugatti Chiron Pur Sport, anch'essa soggetta a grossi sviluppi dell'aerodinamica.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1